Bud Spencer & Terence Hill

CONDIVIDI SU

In tv | Forum | Facebook | Twitter | Youtube | SHOP

BUD E TERENCE

Filmografie
Biografie
Gallerie foto
Video interviste

IN ESCLUSIVA

Reportage
Servizi
Podcast
Progetti artistici

TECHE

Dvd
Colonne sonore
Altri cataloghi

CAST ARTISTICI

Altri attori
Registi
Musicisti
Doppiatori
Hanno detto di loro

RISORSE

Video film
Audio film
Battute
Immagini
Musiche
Curiosità
Giochi e gadgets

MAILING LIST

Inserisci la tua email per ricevere le news e la programmazione tv dei film di Bud e Terence

Iscriviti al nostro
canale Telegram
per ricevere gli aggiornamenti sullo smartphone







Dizionario - dictionary

Bud e Terence utilizzano spesso nei loro film dei termini o delle espressioni inventate o poco utilizzate nella normalità che assumono nel contesto delle valenze comiche eccezionali.

A - B - C - D - E - F - G - H - I - L - M - N - O - P - Q - R - S - T - U - V - Z


A

Aggreppiarsi: (I due superpiedi quasi piatti); accomodarsi a tavola. Da notare: la greppia è la mangiatoia del bestiame.

Allungare:
(...Continuavano a chiamarlo Trinità); uccidere. Durante la finta rapina alla diligenza, Terence dice a Bud: "Ti allungo", che significa appunto "ti uccido".

Ammandrillare:
(Non c'è due senza quattro); sedurre. Terence a donna Olimpia: "Tu mi ammandrillasti...".

Appecoronarsi alla bellezza:
(I due superpiedi quasi piatti); rendere omaggio alla bellezza di una donna con un inchino: "Mi appecorono alla tua bellezza".

Armadio:
(Anche gli angeli mangiano fagioli); gorilla dal fisico possente. Riferendosi a Bud: "L'armadio lo spacco io".

Avere il crimine nel sangue:
(I due superpiedi quasi piatti); essere degli esperti criminali. Terence a Bud: "Ho il crimine nel sangue!".

Asciugarsi le lacrime con le mutande:
(Nati con la camicia); farsi consolare nel modo più piacevole...

Assoluzione:
(...Continuavano a chiamarlo Trinità); pestare a sangue (i confessandi).

Avere le pallottole nel sangue:
(I due superpiedi quasi piatti); essere bravo a sparare. Terence a Bud: "Ci ho le pallottole nel sangue, io".

Avere lo stomaco incollato alla spina dorsale:
(I due superpiedi quasi piatti); avere fame.

Avere succhiato latte di volpe: (Nati con la camicia); locuzione che identifica una intelligenza e una furbizia fuori dal comune in una persona. Terence: "Sam, tu devi avere succhiato latte di volpe!".


Avere una lunga discussione e restare senza argomenti: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); la frase la usa Bambino quando parla con i quattro "professionisti" di Denver. La "discussione" sarebbe una sparatoria e gli "argomenti" sono i proiettili per le armi.


B


Bagnarola: (Pari e dispari); Terence definisce in questo modo il panfilo del greco.

Bananone:
(I due superpiedi quasi piatti); dall'inglese "Big Banana". Uomo grosso e con poco cervello, stupido. Scimmiesco. Tipo un gorilla, insomma... Terence: "Dove scappi, bananone!".

Bassotti:
(Non c'è due senza quattro); mercenari, scagnozzi. Gli uomini del capitano "Brioche".

Batta da cento:
(I due superpiedi quasi piatti); Bud intende "accompagnatrice" parecchio costosa, di gran lusso: la donna di Fred il marcatempo.

Beneamato:
(Nati con la camicia); i due scagnozzi camionisti nel fast food all'inizio del film, discutendo animatamente di letti d'ospedale riempiti e bifolchi disossati. Il baffo dice al brizzolato: "Non me ne fregava un beneamato del regolamento!", dove beneamato sta presumibilmente per...

Bestiacce:
(I due superpiedi quasi piatti); moto molto potenti. Se ci sai fare fanno anche i 200 all'ora.

Becio:
(Chi trova un amico trova un tesoro); vedi bocio.

Bibbia: (Non c'è due senza quattro); fascicolo contenente notizie sui cugini Coimbra. Bud: "Che dice la Bibbia?".

Bicio:
(Chi trova un amico trova un tesoro); vedi bocio.

Bidone di mondezza:
(Nati con la camicia); Terence ventriloquo definisce così Bud. Persona corpulenta che mangia a quattro ganasce.

Bisonte:
(
I due superpiedi quasi piatti); uomo dalle dimensioni notevoli. Terence a Bud:"Su bisonte, salta in macchina!".

Biondamary:
(Miami supercops); cocktail.

Bob a quattro: (Non c'è due senza quattro); definizione del piede di Bud.

Bocio:
(Chi trova un amico trova un tesoro); bacio. "Vuoi un bocio? E io te bocio!".

Bomba:
(Nati con la camicia); ragazza niente male. Terence mentre è sull'aereo con Bud: "Se dovessi aver bisogno di qualcosa, premi questo bottone e arriva questa bomba".

Bombardiere:
(Anche gli angeli mangiano fagioli); bambino che fa dei forti rumori quando è sul vasino. Soprattutto se mangia solo (e sempre) un nocciolo di pesca.

Bonozze:
(Chi trova un amico trova un tesoro); belle ragazze.

Brancata:
(Non c'è due senza quattro); gruppo di persone. Terence descrive con questo termine gli autori e poeti preferiti di Donna Olimpia.

Branda da 2000 dollari:
(Nati con la camicia); camera, o meglio suite, piuttosto costosa in albergo di lusso.

Breccole:
(I quattro dell'Ave Maria); dollari in oro. Bud e Terence li riportano alla banca.

Broda ghiacciata: (...Più forte ragazzi!); grattachecca, granita.



C


Cachicchiare: (Anche gli angeli mangiano fagioli); evacuare seppure in maniera contenuta in seguito a lunga astinenza. Bud davanti al gabinetto dei Gerace: "Ahhhh, si cachicchia, eh".

Canoe: (I due superpiedi quasi piatti); scarpe enormi. Nella fattispecie, di Bud: "Non dirmi che quelle canoe sono piene di piedi!".

Cantare: (Molti film); raccontare indebitamente, rivelare: "Geronimo ha cantato"; "Allora, ha cantato? Macché, è un osso duro!"; "...Non vorrei che tu cantassi come un fringuellone".


Capoccia:
(Io sto con gli ippopotami, Non c'è due senza quattro); capo, intenditore della faccenda. Molto autorevole.

Carognone:
(I due superpiedi quasi piatti); vigliacco. Terence a Bud: "Non ti facevo un carognone, come mai eppure sei bello grosso!".

Carrozzone:
(Chi trova un amico trova un tesoro); carro armato, nella definizione di Anulu.

C
arriola: (...Altrimenti ci arrabbiamo!); per definire la dune buggy.

Cavallo: (Nati con la camicia); moto d'acqua.

Cerbiatte (impaurite): (Lo chiamavano Trinità...); ragazze impaurite. Da non confondere con "bagasce in cerca di clienti".

Chiappe in spalla: (I due superpiedi quasi piatti); esortazione a sbrigarsi.

Cionco: (I due superpiedi quasi piatti); dal verbo "cioncare": troncare. Bud a Galina: "Attenta alla testa che te la cionco".

Circongirare: (Bomber); questo verbo immaginario è usato da Jerry Calà all'inizio della prima scazzottata; probabilmente è una via di mezzo tra "circondare" e "aggirare": "Circongiriamoli tutti!". Da notare anche l'assonanza con "circoncidiamoli", in questo frangente.

Comante: (Chi trova un amico trova un tesoro); comandante, capitano di mare; appellativo non condiviso da Charlie O'Brian ("Ma chi è 'sto comante!?"; "Ancora comante...").


D

Derubare il proprio padre: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); non avere rispetto per nessuno. "E perché no?"

Doppia P: (Pari e dispari); pipì. Terence: "...dovrei assentarmi un attimo per fare una doppia P".


E

Elegantone: (Lo chiamavano Trinità...); ironicamente detto di persona vestita in maniera non molto curata: "Ehi tu, elegantone!".

Essere orizzontale:
(I due superpiedi quasi piatti); essere morto.


F

Faccia da lucido da scarpe: (La collina degli stivali); uomo di colore. Bud definisce così l'acrobata che viaggia con Terence.

Fagottello:
(Nati con la camicia); bottino. Nella fattispecie, il milione che Terence vuole spartirsi con Bud sull'aereo.

Fare bbone:
(I due superpiedi quasi piatti); fare bene, espressione usata in particolare per donne "molto bonozze"; Bud a Angie e Galina: "...e avete fatto bbone!".

Fare il frolloccone:
(Poliziotto superpiù); rendersi ridicolo davanti a tutti.

Fare l'equilibrista sull'orlo della fossa: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); essere sul punto di morire.

Fare la fine di Joe Cilento: (Pari e dispari); morire in un pilone di cemento, per ritorsione dopo uno sgarro.

Fare pace col sapone: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); lavarsi.

Fare razza: (La collina degli stivali); mettere su famiglia.

Fare strage di pidocchi: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); grattarsi il capo con notevole vigore.

Fare un nodo alla spina dorsale (di qualcuno): (Non c'è due senza quattro); riempire di botte qualcuno: "Ho fatto il nodo alla spina dorsale di uno che voleva fregarmi sul resto di mezzo dollaro".

Fare un'ombra sola: (I due superpiedi quasi piatti); stare sempre insieme, fare una società. Terence a Bud: "D'ora in poi io e te faremo un'ombra sola".

Fare un ricamino (a qualcuno): (Nati con la camicia); accoltellare.

Far girare i cocomeri (a qualcuno): (Non c'è due senza quattro); infastidire, far arrabbiare qualcuno. Insomma, far girare le...

Fatalona: (Nati con la camicia); bella donna, nella fattispecie l'energumena che accompagna il capo della banda di K1.

Fochette: (I due superpiedi quasi piatti); belle ragazze.

Fringuellone: (Non c'è due senza quattro); persona particolarmente propensa a raccontare tutto, anche ciò che non deve.

Frullare dal finestrino: (Pari e dispari); chiedere... "gentilmente" al passeggero di scendere.

Fustaccio: (Pari e dispari); bel tomo.


G

Girandolone: (Charleston); termine per indicare un giramondo o grande viaggiatore. Bud alias Mr. Anderson a Mr. Lo Monaco: "New York la mattina, Londra il pomeriggio e ancora New York la sera. Un vero girandolone eh!?".


L

Lampadina: (Non c'è due senza quattro); grosso anello con rubino. Dalla collezione di Antonio Coimbra de la Coronilla (y Azevedo).

La pera è matura e sta per cadere: (Lo chiamavano Trinità...); questa espressione usata da Bambino nel rivolgersi a Faina e Timido sta probabilmente ad indicare un'occasione vantaggiosa che, se non colta, potrebbe svanire.

Legare l'asino dove vuole il padrone: (I due superpiedi quasi piatti); questa espressione è usata da Fred il marcatempo per dire: "Eseguo solo gli ordini che vengono dall'alto (e mi faccio gli affari miei)!". In effetti in America è tipica l'espressione gergale: "Don't blame me! I just work here!", ovvero: "Non dare a me la colpa! Io qui ci lavoro e basta (e non conto nulla)!".


M

Mandrillaccio: (Nati con la camicia); persona furba e geniale, che fa progetti maliziosi. Secondo Terence lo è Sam lo scienziato della C.I.A.

Mangiatoia:
(...Continuavano a chiamarlo Trinità); ristorante. A Toscosa si trova la "migliore dello Stato".

Marcatempo: (I due superpiedi quasi piatti); addetto del porto il cui impiego è quello di assegnare il lavoro ai vari scaricatori: così viene definito Fred, il "capo". In realtà il marcatempo è il cartellino elettronico (o la macchinetta) che i lavoratori devono timbrare all'entrata e all'uscita dell'ufficio.

Margherita: (Il mio nome è Nessuno); grosso escremento di vacca. A volte tiene in caldo gli uccellini.

Mezzi da sbarco: (I due superpiedi quasi piatti); scarponi fuori misura (per Bud). "Prova queste, se non vanno ti faccio adattare due mezzi da sbarco".

Mugiko: (I due superpiedi quasi piatti); Galina intende il gesto con cui Bud si sciacqua le mani nella brocca oppure intende definire così la persona poco raffinata di Bud: "Oh, il mugiko". Da notare: in realtà i mugiko erano i contadini diventati proprietari terrieri nel sud della Russia zarista dal '700 in poi: perché Galina dà del mugiko al gesto di Bud? Sarà forse un dargli del provincialotto per il suo gesto e per il suo abbigliamento?


N

Non tutte le ciambelle vengono col buco in mezzo: (I due superpiedi quasi piatti); non sempre i piani riescono alla perfezione.


O

Obliare: (
Non c'è due senza quattro); dimenticare. Antonio Coimbra riguardo all'assegno del compenso a Bud e Terence: "Obliavo..." (parola esistente ma utilizzata da Antonio Coimbra in maniera del tutto personale).

Ossario
: (Bomber); persona magrissima.


P

Pane
: (Superfantagenio); tangente, pizzo. Gli scagnozzi di Monty Siracusa: "Il pane lo ha lasciato a te?", Bud: "Il pane?! Avete fame?".

Paparottone: (Pari e dispari); papà, detto affettuosamente.

Pappone: (Chi trova un amico trova un tesoro); entità non definita molto affamata dedita al furto del cibo dai piatti degli altri. Bud: "Questa bistecca è grossa come la coscia di un elefante. La mettiamo qui e vediamo se il pappone viene a papparsi il bisteccone".

Paraculaccio:
(Non c'è due senza quattro); come spiega lo stesso Terence allo spuntino con i cugini Coimbra significa "un dritto, un simpaticone".

Passerotto:
(I due superpiedi quasi piatti); persona dall'apparenza innocua che continua a parlare in maniera insistente e fastidiosa. Lo dice Lo Sfregiato a Matt Kirby.

Perdere il teschio:
(Non c'è due senza quattro); perdere la testa per qualcuno. Terence lo dice a donna Olimpia.

Perdersela: (I due superpiedi quasi piatti); avere paura. Terence all'inizio del film si rivolge al Bananone dicendo: "Ce la perdiamo eh?!".

Peripatetiche: (Non c'è due senza quattro); prostitute (parola esistente ma utilizzata da Antonio Coimbra in maniera del tutto personale).

Perucchiaccio: (Pari e dispari); persona poco affidabile.

Pestasale: (Anche gli angeli mangiano fagioli); esattori di tangenti.

Pignolone: (Superfantagenio); persona esageratamente precisa e scrupolosa, specialmente nelle questioni di lavoro. nella fattispecie il capo della squadra volante.

Pinguino:
(I due superpiedi quasi piatti); maggiordomo (in frac).


Pittillo:
(Chi trova un amico trova un tesoro); manovella dei carri armati giapponesi. Di solito è a forma di pittillo.

Porcospini: (I due superpiedi quasi piatti); uomini con la barba. Il capitano McBride li odia.

Puzzare come una distilleria: (I due superpiedi quasi piatti); essere ubriaco.

Puzzola: (...Continuavano a chiamarlo Trinità); ragazzo poco profumato.


R

Ragnetto: (Nati con la camicia); persona dotata di un'agilità eccezionale, capace di scalare delle pareti di sesto grado superiore. Terence di Bud: "Sembra un ragnetto!".

Rantolare:
(Lo chiamavano Trinità...); parlare, dare un'opinione o consiglio. Bud a Terence: "Avanti, rantola!".

Recchioni:
(Nati con la camicia); spie in ascolto sulle frequenze radio: "Spegni il contatto radio, potrebbero esserci orecchie in ascolto"..."Hai sentito? Ci sono i recchioni!".

Rompiglione:
(I due superpiedi quasi piatti); crasi delle parole "rompi" e... ".....gggglioni". Così è definito Terence da Bud: "...il piccolo tigrotto è un rompiglione, e il grande drago è proprio uno stronzone!".

Rompino:
(I due superpiedi quasi piatti); rompiscatole.

Rosicamorti:
(I due superpiedi quasi piatti); medico legale. Il capitano McBride non li stima molto...

Rubagalline: (
Lo chiamavano Trinità...); scavezzacollo, ladri da quattro soldi (del maggiore).


S


Satellite guardone: (Nati con la camicia); satellite deputato all'indicazione dei luoghi in cui si trovano gli agenti Mason e Steinberg con l'approssimazione di...trenta centimetri.

Scannagrilli:
(Non c'è due senza quattro); perditempo, buono a nulla.

Scarrozzare:
(Uno sceriffo extraterrestre...); portare in giro qualcuno. Bud ad H-7-25: "Mai quanto spendo io di benzina per scarrozzarti su e giù per l'America".

Schiodare:
(I due superpiedi quasi piatti); andarsene, togliersi di mezzo.

Scoffeurs:
(Non c'è due senza quattro); autisti. Terence: "...Gli scoffeurs... gli autisti", Bud: "E dì autisti!!!!".

Scuffiare:
(Mister Miliardo); perdere la testa, innamorarsi. Il complice di Miss Rosie Jones dice alla stessa: "Stai scuffiando per Guido".

Sfangare:
(Non c'è due senza quattro); cavarsela. Nella fazenda di San José, decidono come uscire dopo l'arrivo del capitano "Brioches": "...Così tu e il cuginone la sfangate".

Sgommare:
(Non c'è due senza quattro); partire con l'auto a gran velocità: "Come, signore?"..."Schiaccia il pedale che non gli fai male!".

Sguardo obliquo:
(I due superpiedi quasi piatti); sguardo torvo e diffidente.

Smandracchione:
(Pari e dispari); donne non particolarmente "eleganti" con cui divertirsi. Bud: "Al vecchio sono sempre piaciute le smandracchione".

Sofisticata bonona:
(I due superpiedi quasi piatti); bella ragazza particolare.

Spappolapalle:
(Pari e dispari); vedi trifolapalle.

Sparta:
(I due superpiedi quasi piatti); "dagli la sparta", dice Bud ad uno dei due fratelli che aveva venduto la dentiera del padre schiattato poco prima. Significa "dagli la sua parte".

Spazzolino: (Pari e dispari); definizione di Johnny Firpo da parte di Charlie Firpo quando fanno la scommessa sul furto del camion: "...Io mi mangio questi 25 kg di pesce uno dietro l'altro... Bye bye spazzolino!".

Spolpare un'aquila: (Nati con la camicia); mangiare con particolare fame e minuziosità un intero pollo o tacchino arrosto.

Stamberga: (Non c'è due senza quattro); villa sontuosa e imponente. La reggia dei cugini Coimbra.

Strizzacervelli: (Non c'è due senza quattro); psicoterapeuta.

Stupido allievo sbirro: (I due superpiedi quasi piatti); recluta incompetente, secondo il capitano McBride.

Supercesso: (Nati con la camicia); Terence chiama così la nave di K1.

Supposta: (Nati con la camicia, Un piede in paradiso); supposizione: "I signori Steinberg e Mason suppongo"..."La supposta è giusta".


T

Tenere i denti a riposo: (Non c'è due senza quattro); rimanere digiuni. Bud: "E ti sembra un buon motivo per tenere i denti a riposo?".

Tinozza: (Nati con la camicia); nave, panfilo. Un altro appellativo, di Bud, per la nave di K1.

Togliersi le cozze di dosso: (Non c'è due senza quattro); Bud indica in questo modo la necessità di farsi una bella doccia dopo un viaggio.

Tornare all'ovile: (Nati con la camicia); ritornare alla base. Lo dice il Il Tigre a Bud sull'elicottero.

Tricheco: (I due superpiedi quasi piatti); vedi pinguino.

Trichecone: (Pari e dispari); così viene definito Charlie Firpo da Johnny Firpo.

Trifolapalle: (I due superpiedi quasi piatti); rompiscatole per giunta insistente.

Tritabudella: (Nati con la camicia); cocktail pesante e... esplosivo.

Tugurio: (Nati con la camicia); hotel, luogo dove abitare. Quello cinque stelle extra lusso è un "bel tugurio". Altro significato: pregiato fondoschiena femminile, accezione che predilige Terence (nella hall: "Eh si, proprio un bel tugurio!").


V

Vampiro della super: (Lo chiamavano Bulldozer); persona dedita al furto di benzina direttamente dal serbatoio degli automezzi: "Il vampiro della super ha colpito ancora!".

Vaso di fiori:
(Cane e gatto); definizione data da Bud all'auto di Tony Roma (un maggiolone bianco tutto lavorato a riccioli): "Io su questo vaso di fiori non ci salgo".

Venticello:
(...Continuavano a chiamarlo Trinità); persona afflitta da aerofagia (le chiamano così da queste parti!).

Videogame:
(Nati con la camicia); calcolatore piuttosto sofisticato collegato ad un satellite guardone che permette di rintracciare gli agenti della Cia. Bud: "Mi preoccupo di più per il videogame, quello nell'ufficio del Tigre".


Z

Zanzara: (Pari e dispari); persona fastidiosa, nella fattispecie la ragazza aggregata alla banda di Ninfus, denominata invece da Johnny Firpo "bambolotta".



Torna a curiosità

 

Segui Budterence.tk su Facebook Budterence.tk è su Twitter Il canale streaming Youtube di Budterence.tk News e programmazione su Telegram

CERCA NEL SITO

FILM IN TV

Programmazione
dal 27-03-2017
al 02-04-2017


Nessun film in programma nella settimana

B&T STYLE STORE

Jumbo
Giacca sportiva Jumbo
Abbigliamento dei film
Prezzo: EUR 41,99

Directory | Guestbook | Chat | Mobile | Faq | Contatti

Visitatori online:

www.budterence.it Franco e Ciccio Acquista dvd, cd e libri Scarica le musiche su iTunes Vendita online di t-shirt, accessori e gadget Inserisci il tuo banner qui Dalì School


È vietata la riproduzione, anche parziale, senza autorizzazione. Leggere il disclaimer per le informazioni sul copyright. Cookie policy del sito.
© 2002-2017    Budterence.tk - Bud Spencer & Terence Hill Style